Isolamento Sensoriale


1 min letti


ISOLAMENTO SENSORIALE



Serie di pratiche atte a impedire o ridurre vista, udito o tatto. 

Questa pratica umiliante consente, inoltre, di percepire più intensamente le sensazioni. 

Per ridurre l’udito vengono utilizzati i normali tappi acustici protettitivi ( li puoi trovare in farmacia o ferramenta).

L’impedimento del tatto viene realizzato tramite particolari legature: vedi la sezione Bloccaggio nel Menù.

Per l’isolamento visivo esistono svariate opzioni:


Benda

Lunga fascia di tessuto satin o altri materiali, impedisce la visione in modo elegante e sensuale.

Si fissa come un nastro,  legandola dietro la nuca.


Mascherina 

Maschera priva di aperture oculari, impedisce la visione in modo pratico e confortevole.

Di diverse dimensioni e materiali (tessuto imbottito, pelle, ecopelle o PVC) si fissa rapidamente dietro la nuca grazie all’elastico estensibile.


Cappuccio

Esistono svariati tipi di cappucci. Ad occhi e bocca  aperta è accessorio classico nel BDSM.

Ha la funzione di cancellare l’identità di chi lo indossa, sia come forma di umiliazione, sia per favorire l’abbattimento delle inibizioni in entrambi i partner.


Cappuccio di sottomissione

E’ un cappuccio che ha una sola apertura in corrispondenza della bocca.

Consente l’umiliazione dando la possibilità di sfruttare l’apparato orale del partner .


Cappuccio d’isolamento

E’ un cappuccio privo di qualsiasi apertura.

Viene usato per impedire l’uso di occhi, bocca e (parzialmente) orecchie. 

I cappucci d’isolamento possono anche avere aperture richiudibili con cerniere o bottoni automatici.


Animal Mask

Speciale maschera umiliante, poiché riproduce le fattezze di un animale. 

Le preferite e più diffuse sono a muso di cane.

Talvolta hanno zip e clip per aprire e chiudere i fori di occhi e bocca.